Please use this identifier to cite or link to this item: http://hdl.handle.net/20.500.14008/78895
DC FieldValue
dc.contributor.authorMagnus, Olaus
dc.coverage.temporal16th Century A.D.
dc.date.accessioned2023-04-20T08:00:39Z
dc.date.available2023-04-20T08:00:39Z
dc.date.issued1565
dc.identifierSegnatura :*⁴ a-b⁸ c⁶ A-2M⁸ 2N⁶
dc.identifierImpronta: a,g- da.a lae, diOl (3) 1565 (R)
dc.identifier.urihttp://hdl.handle.net/20.500.14008/78895
dc.description<p>Esemplare mutilo delle carte 4, 5, 12, 13, 19, 22, 244, 245; manca la c. c6, i bifoli A4.5, B4.5, C3.6 e 2H4.5; molte c. parzialmente restaurate<br>Note e decorazioni: ritaglio di libreria antiquaria con notizie relative alla pubblicazione sulla controg. ant.; due timbri ad inchiostro dell'Istituto di Geografia di Bologna sul front. e note mss. di possesso illeggibili; prove di penna<br>Marca: Giglio fiorentino e iniziali L A circondato da ghirlanda sorretta da due putti. - Dimensioni: 6,5 x 9</p><p>Olaus Magnus (Olaf Månsson, 1490-1557), arcivescovo di Uppsala, fu costretto a rifugiarsi a Roma, presso la Sede papale, dopo l'introduzione della riforma luterana in Svezia.<br>Nel 1555 pubblica a Roma la “Historia de gentibus septentrionalibus”, un'opera che, nonostante il titolo non è storica, ma geografica, in quanto si sofferma soprattutto sui popoli che abitano le terre del Nord, sull'ambiente in cui vivono, sui loro costumi e sulle loro attività.<br>Uno spazio notevole è dedicato ai sistemi di coltivazione, all'allevamento e agli animali selvatici, alla pesca, alle miniere, ai porti.<br>Uno degli aspetti più interessanti dell'opera sono le innumerevoli (quasi una per pagina) incisioni che illustrano in maniera realistica, a volte ingenua, ma sempre efficace, i diversi aspetti della vita e dell'economia nordiche.<br>L'opera conobbe fin da subito molteplici traduzioni, fra le quali quella in italiano, pubblicata a dieci anni dalla prima in latino, che qui si espone</p>
dc.format.extent1 v.; 31 cm; [26], 286 c. : ill., 1 c. geogr. calc.
dc.format.mediumpaper (fiber product)
dc.language.isoita
dc.publisherVenezia: Giunta, Lucantonio <1.> eredi
dc.relation.otherlinkshttps://sol.unibo.it/SebinaOpac/resource/UBO2903110
dc.titleHistoria delle genti et della natura delle cose settentrionali ...
dc.typeimage
dc.type.materialandtechniqueprinting techniques
dc.type.physicalbooks
dc.rights.licensehttps://creativecommons.org/licenses/by-nc/4.0/
dc.relation.fondBiblioteca del Dipartimento di Storia Culture Civiltà. Sezione di Geografia - Fondo antico
dc.coverage.temporalperiodEarly modern period
dc.contributor.providerAMSHistorica - University of Bologna
dc.contributor.dataproviderBiblioteca del Dipartimento di Storia Culture Civiltà
dc.type.magbiblevelm
dc.type.coarResource Types::image::still image
dc.subject.picochiPico::chi::Persone::Studiosi::Scienziati
dc.subject.picocosaPico::cosa::Aree disciplinari::Scienze sociali e del comportamento::Geografia umana
dc.subject.picoquandoPico::quando::Periodizzazione cronologica::Secondo millennio::sec. XVI
item.treefondsrootBiblioteca del Dipartimento di Storia Culture Civiltà. Sezione di Geografia - Fondo antico
item.grantfulltextopen
item.openairetypeimage
item.picoquandohttp://culturaitalia.it/pico/thesaurus/4.1#sec_xvi
item.picochihttp://culturaitalia.it/pico/thesaurus/4.1#scienziati
item.picocosahttp://culturaitalia.it/pico/thesaurus/4.1#geografia_umana
item.openairecristypehttp://purl.org/coar/resource_type/c_c513
item.coartypestill image
item.cerifentitytypeProducts
item.fulltextWith Fulltext
Appears in Collections:Fondo antico di Geografia
Show simple item record

Items in DSpace are protected by copyright, with all rights reserved, unless otherwise indicated.