Please use this identifier to cite or link to this item: http://hdl.handle.net/20.500.14008/78894
DC FieldValue
dc.contributor.authorPeurbach, Georg
dc.contributor.contributorApianus, Petrus
dc.coverage.temporal16th Century A.D.
dc.date.accessioned2023-04-20T07:43:19Z
dc.date.available2023-04-20T07:43:19Z
dc.date.issued1562
dc.identifierSegnatura: A-E⁸
dc.identifierImpronta: umt, m.n- etem HPFP (3) 1562 (R)
dc.identifier.urihttp://hdl.handle.net/20.500.14008/78894
dc.description<p>Note e decorazioni: nota ms.: "S.N." sul piatto ant.; due timbri ad inchiostro dell'Istituto di Geografia di Bologna sul frontespizio</p><p>Georg von Peuerbach, anche noto come Georg Peurbach, Purbach, Purbachius (Peuerbach, 1423 - Vienna, 1461), astronomo e matematico austriaco, fu, tra l'altro, inventore di svariati strumenti scientifici, tra cui il regolo, ed il quadrato geometrico. Intorno al 1440 egli conseguì la laurea in Filosofia e Scienze presso l'Università di Vienna.<br>Nel 1448 intraprese un viaggio di studio in Italia, dove incontrò Giovanni Bianchini, astronomo attivo presso la corte di Ferrara ed il cardinale Nicola Cusano a Roma, che lo introdussero allo studio dell'astronomia presso l'Università di Ferrara.<br>Rifiutò offerte di docenza a Bologna e a Padova, oltre a un incarico come astronomo di corte presso Ladislao re di Ungheria, e tornò a Vienna nel 1450 per insegnare all'università. Tenne lezioni di filologia e letteratura classica ed intraprese uno studio sull'opera astronomica di Claudio Tolomeo.<br>Peurbach viene definito il padre dell'astronomia matematica e osservativa del mondo occidentale.<br>Il suo lavoro principale, sono le “Theoricae novae planetarum”, edite postume nel 1474: l'opera costituisce l'esposizione elementare dell'astronomia geocentrica dell'Almagesto, mediata dalla particolare struttura cosmologica a sfere cristalline escogitata da alcuni astronomi islamici del XIII e XIV secolo.<br>In questo lavoro, Peurbach portò a termine il tentativo di conciliare le opposte teorie dell'universo, ovvero quella delle sfere omocentriche di Eudosso di Cnido e di Aristotele, con quella dei cammini epiciclici di Tolomeo.<br>Il testo ebbe un enorme successo e rappresentò la base dell'istruzione accademica in astronomia fino a quando, molti anni dopo, Copernico avrebbe spazzato via entrambe le ipotesi.<br>L'opera che qui si propone, appartenente all'antico fondo di Geografia, è un'edizione tarda, uscita quasi un secolo dopo la prima. Si collega con le diverse edizioni della “Geographia” di Tolomeo appartenenti al medesimo fondo, pubblicate fra il 1540 e il 1599, a testimonianza dell'interesse che suscitavano ancora, nel XVI secolo, l'opera astronomica e quella geografica dell'alessandrino</p>
dc.format.extent1 v.; 16 cm; 40 c. : ill.
dc.format.mediumpaper (fiber product)
dc.language.isolat
dc.publisherVenezia: Rampazetto, Francesco
dc.relation.otherlinkshttps://sol.unibo.it/SebinaOpac/resource/UBO2903046
dc.titleNouae theoricae planetarum Georgii Peurbachij astronomi celeberrimi ...
dc.typeimage
dc.type.materialandtechniqueprinting techniques
dc.type.physicalbooks
dc.rights.licensehttps://creativecommons.org/licenses/by-nc/4.0/
dc.relation.fondBiblioteca del Dipartimento di Storia Culture Civiltà. Sezione di Geografia - Fondo antico
dc.coverage.temporalperiodEarly modern period
dc.contributor.providerAMSHistorica - University of Bologna
dc.contributor.dataproviderBiblioteca del Dipartimento di Storia Culture Civiltà
dc.type.magbiblevelm
dc.type.coarResource Types::image::still image
dc.subject.picochiPico::chi::Persone::Studiosi::Scienziati
dc.subject.picocosaPico::cosa::Aree disciplinari::Scienze sociali e del comportamento::Geografia umana
dc.subject.picoquandoPico::quando::Periodizzazione cronologica::Secondo millennio::sec. XVI
item.treefondsrootBiblioteca del Dipartimento di Storia Culture Civiltà. Sezione di Geografia - Fondo antico
item.grantfulltextopen
item.openairetypeimage
item.picoquandohttp://culturaitalia.it/pico/thesaurus/4.1#sec_xvi
item.picochihttp://culturaitalia.it/pico/thesaurus/4.1#scienziati
item.picocosahttp://culturaitalia.it/pico/thesaurus/4.1#geografia_umana
item.openairecristypehttp://purl.org/coar/resource_type/c_c513
item.coartypestill image
item.cerifentitytypeProducts
item.fulltextWith Fulltext
Appears in Collections:Fondo antico di Geografia
Show simple item record

Items in DSpace are protected by copyright, with all rights reserved, unless otherwise indicated.